viaggio

VIAGGIO DI SOLA ANDATA

Racconta una storia che raccoglie due realtà della nostra società, facendole confrontare e mettendole in contrapposizione: gli anziani con la loro solitudine e la televisione.
Il mondo degli anziani è rappresentato da Nicola, ex impiegato ministeriale, vedovo, che vive, con grande dignità, la sua solitudine e le sue modeste condizioni economiche, ancorandosi alle abitudini e a piccoli e modesti riti quotidiani: una condizione fragile che, per lui, sarebbe inopportuno e grave scardinare.
La televisione è una televisione cinica che, pur di raggiungere risultati in termini di audience, non esita a sfruttare le fasce più deboli della società, per emozionare e commuovere. Il vecchio Nicola diventa la vittima di questo modo di fare informazione. L’elemento scatenante della storia è un fatto di cronaca, un episodio amministrativo: a Nicola viene decurtata la pensione perché, per un errore, per anni, lo Stato gli ha assegnato più del dovuto.
Per Nicola, niente di drammatico, se non l’obbligo di fare sacrifici più pesanti che, comunque, non intaccheranno la sua dignità. Per la televisione una golosa occasione per entrare, ad arte, nella sua vita privata.
Una giovane giornalista raccoglie, all’ insaputa di Nicola che è convinto di parlare a telecamere spente, una dichiarazione intima, privata. Quando queste parole vanno in onda, condite di sentimentalismi ipocriti e opportunistici, Nicola prova un’insieme di sentimenti: vergogna per la consapevolezza che milioni di persone sono entrate nel suo privato; senso di vuoto per il furto subito che gli ha tolto l’unico valore che conservava gelosamente: i suoi ricordi, i suoi sentimenti più nascosti, la sua filosofia di vita.

Romanzo di Rosario Maria Montesanti
ISBN:9788897217244
€ 12,00
Edizioni Teke

Bio

ROSARIO MARIA MONTESANTI, regista, sceneggiatore, autore televisivo è nato a Roma l’8.05.1949
Dopo esperienze teatrali in veste di autore, regista e interprete, nel 1974, si è diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia come direttore della fotografia e regista.
Ha partecipato con varie produzioni di spot pubblicitari e, come autore e regista, ha realizzato programmi per Rai 2 e per Rai 3.
Ha girato un film lungometraggio, opera prima, dal titolo: OLTRE LA NOTTE, andato in onda su RAI 1, RAI 2 e RAI 3.
Collabora come documentarista con l’ISTITUTO GEOGRAFICO DE AGOSTINI, con L’ISTITUTO LUCE e con il Gruppo Editoriale LA REPUBBLICA E L’ESPRESSO, realizzando documentari e collane.

 

acquista-amazon-1024x212